My links of the week (weekly)


  • “Mobile e smart working sono le parole chiave del lavoro ai tempi moderni. Complice, la diffusione sempre più ampia della flessibilità e la crescente consapevolezza delle aziende dei suoi vantaggi in termini di soddisfazione e produttività. Il lavoro flessibile implica tuttavia la necessità di accedere ai documenti ovunque e con qualunque dispositivo (smartphone, tablet, pc): per questo scopo, sono ormai disponibili numerosi strumenti e applicazioni pensati proprio per condividere i file e comunicare con colleghi, clienti, partner e fornitori.”

    tags: Smart_Work

  • “L’insoddisfazione dei clienti unita alla agilità e alla portata innovativa di competitor non strettamente bancari stanno erodendo quote di mercato delle banche quando si parla di customer experience. Per il secondo anno consecutivo, infatti, il miglioramento dei livelli globali della customer experience delle banche è in stallo con un calo inferiore all’uno per cento, rivela il dodicesimo World Retail Banking Report (WRBR) pubblicato oggi da Capgemini ed EFMA.

    I livelli globali stagnanti della customer experience combinati con un aumento allarmante dei clienti disposti a lasciare le proprie banche, evidenziano un indebolimento dei rapporti banca-cliente e una maggiore possibilità di disintermediazione verso concorrenti non bancari come gli operatori della grande distribuzione, società FinTech, siti di crowdfunding, finanziatori peer-to-peer, provider Internet/mobile e sistemi di pagamento basati su NFC Apple.”

    tags: Digital_transformation

  • “In 2015 it seems foolish to have a digital or mobile strategy, you just need a business strategy for the modern world. Whether it’s Uber reinventing the transportation business, Instagram changing the nature of photography or Netflix disrupting video content, what binds these companies is they brought digital thinking to the very heart of their companies, not just bolted it onto the side.”

    tags: Digital_transformation

Posted from Diigo. The rest of my favorite links are here.

Autore: Alvaro Busetti

Consulente e formatore free lance, faculty member di Federmanager Academy. La mia vita professionale si è svolta nell’ambito dell’Information Technology con particolare riguardo agli aspetti progettuali e innovativi dal punto di vista organizzativo, applicativo e tecnologico. Ha svolto attività di conduzione progetti, coordinamento di unità produttive, attività di staff e supporto a livello Aziendale, di Gruppo e attività consulenziale per il top management del Cliente nel mercato dei Trasporti, Pubblica Amministrazione, Sanità, Industria, Servizi. Si è occupato di Intelligenza Artificale, digital workplace e Office Automation, soluzioni Intranet, Sistemi multimediali, di Unified Communication e di Social Collaboration.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...