My links of the week (weekly)


  • “Siamo letteralmente sommersi dalle comunicazioni tra messaggi, tweet e aggiornamenti di status che sembrano volerci divorare, dovunque andiamo. Una parte considerevole delle persone con cui interagiamo quotidianamente nella nostra vita privata e lavorativa – amici, colleghi o clienti – è composta di nativi digitali che vivono in un mondo che si basa su principi di immediatezza e collaborazione. Non possono stare senza Google, pianificano la loro vita sociale su Facebook ed esprimono liberamente su Twitter la loro insoddisfazione per un prodotto o servizio.”

    tags: Digital_transformation

  • “La Digital Transformation sta investendo tutti i settori, anche quelli tradizionali o lontani dal mondo della tecnologia, costringendo a ripensare velocemente modelli di business e processi aziendali. Per questo oggi le aziende italiane sono alla ricerca di “Digital Capabilities”, nuove professionalità e competenze in grado di interpretare al meglio le nuove opportunità e condurre il cambiamento. Nel 2015 le organizzazioni inseriranno a questo scopo in particolare profili di eCRM & Profiling Manager (17%), Digital Marketing Manager (14%) e Chief Innovation Officer (14%), non senza difficoltà a reperirli all’interno della popolazione aziendale o sul mercato. Tra tutti i digital job, il più introvabile è il Chief Digital Officer (per il 44% delle aziende), seguito dal Chief Innovation Officer e dal Data Scientist. Ma per guidare l’azienda verso la trasformazione digitale le organizzazioni sono chiamate anche a ripensare in chiave digitale le tradizionali soft skill, le capacità relazionali e comportamentali che consentono di utilizzare il digitale per migliorare produttività e qualità delle attività svolte.”

    tags: Digital_transformation

  • “John Deere makes tractors. John Deere is at the forefront of digital transformation. These two sentences are not mutually exclusive. In fact, John Deere is just one of the many companies that has transformed their businesses by investing in digital technologies to add value to their products. 

    Once purely a hardware manufacturer, the tractor company has integrated software, network connectivity and data collecting sensors into its machinery. At the same time, the company has managed to get ahead of the digital curve, offer real value and stay relevant.”

    tags: Digital_transformation

Posted from Diigo. The rest of my favorite links are here.

Autore: Alvaro Busetti

Consulente e formatore free lance, faculty member di Federmanager Academy. La mia vita professionale si è svolta nell’ambito dell’Information Technology con particolare riguardo agli aspetti progettuali e innovativi dal punto di vista organizzativo, applicativo e tecnologico. Ha svolto attività di conduzione progetti, coordinamento di unità produttive, attività di staff e supporto a livello Aziendale, di Gruppo e attività consulenziale per il top management del Cliente nel mercato dei Trasporti, Pubblica Amministrazione, Sanità, Industria, Servizi. Si è occupato di Intelligenza Artificale, digital workplace e Office Automation, soluzioni Intranet, Sistemi multimediali, di Unified Communication e di Social Collaboration.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...